23
07
2013

Progetto associazione San Antonio onlus

By admin 0


Progetto Mondo


Associazione San Antonio onlus

Sede operativa via S. Leonardo 1 Verona
Telefono 320-3488475 assistenza
Telefono 346-5803102 sede operativa

Albo Regione Veneto VR00339

Sito internet: www.associazionesanantonio.it      

Il PROGETTO:

“VITTORIA PER LA QUALITA’ DELLA VITA” : Progetto di assistenza domiciliare gratuita ai pazienti affetti da cancro polmonare non autosufficienti nella città di Verona. 

– Un mondo dove chi è malato e la sua famiglia non sono soli ma possono affrontare con dignità la  malattia.    

– Accompagnare e sostenere le persone e i loro famigliari nella fase più impegnativa della malattia. 

– Mettere a disposizione gratuitamente personale specializzato nell’assistenza di malati di tumore polmonare quali oncologi, infermieri ed assistenti domiciliari.

Ogni anno a Verona e nella ULSS 20 si ammalano di tumore polmonare oltre 250 persone. Proprio per questi “pazienti meno fortunati” nel momento in cui si esauriscono le possibilità di terapie specifiche contro il tumore, comincia una fase nuova, quella della “Terapia Palliativa”, che ha una dignità non certo inferiore alla terapia antitumorale.

Paradossalmente è questa la fase più impegnativa, in cui bisogna passare dalla “cura contro il Tumore”  alla “cura della persona, delle sue ansie, dei suoi dolori” ; mai come in questo momento diventa fondamentale la “continuità e l’umanizzazione della cura”.

La presa in carico del paziente entro 48 ore (escluso festivi) dalla segnalazione del caso, L’Associazione offre i servizi senza la corresponsione di un corrispettivo economico, indistintamente a qualsiasi persona valutata insindacabilmente dal GIVOP (Gruppo Interdisciplinare Veronese di Oncologia Polmonare – Ospedale di Borgo Trento Verona), che abbia i requisiti richiesti (pazienti onco-pneumologici non autosufficienti) indipendentemente dalla razza, dalla religione, dal sesso e da condizioni socio-economiche.

L’Associazione interviene in pratica quando il paziente, non più suscettibile di trattamenti specifici chemioterapici, ha una aspettativa di vita inferiore ai due mesi e non è più in grado di accedere autonomamente a controlli medici ambulatoriali.

L’associazione sostiene i costi degli assistenti domiciliari, i fondi provengono esclusivamente da donazioni, il servizio è fornito gratuitamente.

a) la disponibilità di personale medico/infermieristico specializzato su base volontaria con reperibilità telefonica;

b) disponibilità gratuita di assistenti domiciliari, adeguatamente formati per il tempo necessario richiesto dalla famiglia e dalla situazione del paziente.

c) il paziente, assistito al suo domicilio, non ricorre a ricoveri ospedalieri se non strettamente necessari, i posti letto non utilizzati da questi pazienti restano disponibili per la collettività per i pazienti acuti. Considerando una media di 30 giorni per 90/100 pazienti anno a regime si avrebbe un risparmio di 3000 giornate di ricovero;

d) la continuità nella cura, il paziente assistito dal personale GIVOP passa dalla cura per guarire alla cura palliativa senza manifeste interruzioni, “vede” sempre le stesse persone e serenamente viene accompagnato con dignità nell’ultima fase più drammatica della malattia.

QUANTO COSTA UN PETTORALE SOLIDALE?

12 euro

DOVE ISCRIVERSI:

Puoi sostenere il progetto della Associazione San Antonio onlus comprando uno o più pettorali al costo di 12€ cadauno contattando:

daniela.motti@associazionesanantonio.it  
cell 334-8829900

Puoi comprare il pettorale anche presso il punto vendita Decathlon di San Giovanni Lupatoto

oppure online tramite il sito veronamarathoneventi.com